Ecco il racconto della fantastica mattinata passata con Giovanni e le sue api!

Link utili:

Alveare

Alcuni tipi di api

Ape mellifera mellifera
Ape mellifera
Ape carnica

Highslide JS

Ecco la casetta/alveare che Giovanni ha a casa sua

Dopo aver tolto il tetto della casetta Giovanni esamina il favo per controllare lo stato di salute del suo alveare. Tutto questo per prevenire un eventuale sciamatura anticipata delle api.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Ecco il favo di covata,
Prima foto: nella parte chiara ci sono le cellette con dentro le larvette.
Terza foto: l'ape regina, è quella al centro diversa dalle altre.
Nel favo di covata ci sono solo le larve, il miele si trova al piano di sopra.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Nella prima e nell'ultima foto il casino che c'è nell'alveare... in quella in mezzo c'è lo strumento usato per "stordire" le api quando si apre la loro casetta, è "polvere di sacco" (almeno cosi ricordo).

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Nella prima foto: celle delle larve femmine, quelle bianche sono larve femmine morte. Verranno successivamente portate fuoiri dall'alveare.
Nella foto centrale le celle delle larve dei maschietti. Quelle dei maschi si riconoscono perchè non ce ne sono molte, hanno una cupola sopra la cella. Giovanni ne fatte fuori un po'... il ruolo dei maschi è solo quello di fecondare la regina, infatti sono le femmine che vanno in giro a prendere il polline nei fiori! Una volta fecondata la regina fanno la bella vita e mangiano miele a volontà fino a che morte non sopragginga...

Highslide JS Highslide JS

Questo è il melario che è stato tolto precentemente per poter accedere ai favi.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Una volta tolto il coperchio si accede ai melai. Qui le apette mettono il miele in conserva.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Ecco le cellette del miele, quando l'ape dell'alveare dice "SI" quella cella viene coperta con quella crosta chiara (sempre derivata dal polline) perchè il miele contenuto è maturo.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Le api bottinatrici in rientro dalla loro caccia con nelle zampette il polline da lavorare.

Highslide JS

Questa è la casetta che Giovannni ha nel campo (quella in fondo, la prima non è sua). Queste api sono molto più agressive rispetto alle precedenti.

Highslide JS

Il melario

Highslide JS Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS

Tolto il melario ecco i favi

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

l'ape regina (al centro)

Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Ora Giovanni ha aggiunto un nuovo piano (melario) alla sua casetta per poter avere più miele.

Highslide JS Highslide JS Highslide JS
<-back