Il viaggio nel fantastico mondo delle api non è mica finito!
Infatti ad un certo punto la vecchia ape regina dell'alveare che ha in giardino ha deciso di andarsene.

Secondo me e anche Giovannin le ipotesi potrebbero essere queste:
a) che la regina era vecchia
b) alta densità di api nell'alveare

In effetti nell'alveare c'erano un disastro di api, qui potete vedere le api che sono sciamate sul ciliegio.
Non è una malattia dell'albero o altro, ma è proprio la sciamatura delle api con la vecchia regina.
Le api che sciamano sono generalmente quelle più anziane e prima di partire si riempiono di miele perché per 3/4 giorni rimarranno ferme in un luogo provvisorio, disolito non lontano dal vecchio nido. Alcune api vanno in cerca di un luogo dove poter costruire la nuova arnia.
Come potete vedere il numero di api è enorme, ce ne saranno 2.000. Per le api questi 3/4 giorni sono considerati giorni di ferie, infatti in quei giorni non vanno in cerca di polline. Non sono pericolose, ovviamente non bisogna andare li a rompergli...
Il fatto è che dopo 4 giorni le api erano ancora li dell'albero e Giovannin era preoccupato perché credeva che pian piano morissero di fame. Se ne sono andate il sesto giorno!
La freccia rossa indica l'ammasso di api sull'albero.


Highslide JS Highslide JS Highslide JS

Qui invece potete vedere le uova che contengono le possibili regine.
La prima che uscirà sarà proclamata regina.
Quella che uscirà ucciderà con il pungiglione le rivali che sono ancora dentro le uova.
Anche qui è successo un casino... Infatti sono uscite 2 regine contemporaneamente. Ma dimmi te!
Siamo arrivati a dedurlo dal fatto che appoggiando l'orecchio all'alveare si sentiva un canto a 2 voci, era una specie di suono tipo cicala. Era praticamente una gara di canto dove vinceva quella che cantava più a lungo. Ho personalmente sentito questo canto. Non l'avrei mai detto ma è proprio così. Alla fine una delle 2 ha vinto ed è partita per "il viaggio di nozze" dove verrà fecondata dal maschio più forte.


Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS
<-back