Ecco le immagini del mio primo rullino fatto all'infrarosso.
Delle 36 foto fatte queste sono quelle decisamente migliori. Non è molto facile fotografare all'infrarosso, infatti solo dopo molta esperienza è possibile arrivare a dei buoni risultati.
Molte di queste foto erano chiarissime e inutilizzabili. Per avere le foto come le vedete ho dovuto elaborare molto i file acquisiti. Devo dire che anche lo scanner ha fatto la sua parte, era uno scanner professionale a tamburo virtuale.
Le zone di un soggetto visto all'infrarosso hanno una fonalità diversa a seconda del calore che emanano.Proprio per questo il risultato è che si ottiene è diverso rispetto allo stesso soggetto fotografato con pellicola bianco nero.
Su Wikipedia c'è una pagina dedicata all'infrarosso.

Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS
Highslide JS
Highslide JS Highslide JS
Highslide JS Highslide JS

La foto meglio riuscita è la numero 13 (è la mia preferita) quella dell'albero con la stradina di sassi.

<-back